Senza più scampo.

pinocchio_impiccato--400x300

L’unica verità possibile
quel soliloquio senza specchi; inudito tonfo d’ossa genuflesse sul legno,
sotto altari provvisori di colpe.

Presto la parabola sbigottisce
e si arrende senza morale;
– ché si trova sempre un modo, poi, con fronte fiera,
di porgere una parola risolutiva a plausibili astanti: fiorite le labbra a risarcirli; pastura su esche d’alibi –

Non c’è verità che duri
oltre il tempo di uno scricchiolio, sul legno senza chiodi, se non v’è desiderio di perdono;
erratica si perde
tra l’orecchio sordo
e il labbro pretenzioso.

Scorre nel cappio lento d’accomodamento,
nodo scorsoio fino all’ultima tesa
a non lasciare più scampo.

Anna

Annunci

One Reply to “Senza più scampo.”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...