Oltre l’Ultima Thule

 

(A mio fratello gemello. 9 settembre 1962 – 1 maggio 2019)

È stato nella notte
appena di maggio;
una voce, forse una Luce,
mi chiamava.

Mi rividi con tutti,
voi tutti,
e già mi sognavo sogno.

Mentre tornavo dalla culla
al ventre di mia madre
che non sa,
non può saperlo,
e mi piange.

Schiuso nel tepore di Lei
sono già,
oltre l’Ultima Thule,
carezza tra rossi baleni d’immenso.

Anna

sunset-288531_640

Annunci

4 Replies to “Oltre l’Ultima Thule”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...